Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
<< Alcedo  
Micron - I° versione (buccia d'arancia / catramato)

Per questo Micron I° versione, recuperato di recente, ho preferito riportare quanto esposto nel I° volume della Collana "Mulinelli da pesca Italiani - Alcedo e Cargem" dell'amico Silvano Baraldi che ringrazio per la gentile collaborazione.

Nel 1940 fu presentato sul mercato internazionale, da parte di una casa inglese, un mulinello molto leggero ma fragile ed in breve tempo non se ne sentì più parlare!
Nel 1950 l'ALCEDO, forte dei risultati ottenuti con altri modelli più grossi, pensò di crearne uno in scala ridotta che chiamò ALCEDO MICRON. Il successo fu immediato. Negli Stati Uniti fu effettuata un'intelligente campagna pubblicitaria da parte dell'importatore unico di New York e malgrado l'elevato prezzo (60$) le vendite furono imponenti. Americani in viaggio in Italia tornavano a casa con il Micron in valigia, acquistato a minor prezzo a Roma, al posto del classico souvenir. Altri invece se lo facevano spedire da amici o parenti italiani effettuando una specie di contrabbando.
L'ALCEDO MICRON è il modello dell'Azienda torinese che ha venduto di più nel mondo! "Il piccolo ammirato dai Grandi" come in una foto dell'epoca che ritrae il Presidente EISENHOWER che soddisfatto tiene in mano un Micron!
il Presidente EISENHOWER che soddisfatto tiene in mano un Micron
 
 
Micron - ( verniciato a buccia d'arancia )

Questo primissimo Micron lo si riconosce da diversi dettagli ma principalmente per essere verniciato in nero e a "buccia d'arancia"!

Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Ecco le ulteriori caratteristiche di questa prima versione:
  • La medaglia è leggermente più doppia delle successive ed è fissata con due piedini al coperchio laterale;
  • Il gambo del piede è piegato (circa 150°) nella metà;
  • La base del piede risulta liscia (senza rigature);
  • Il pomello della manovella è più piccolo e non riporta la scritta "Alcedo";
  • La conicità dell'archetto, prossima al prendi-filo, è molto ridotta ed identica a quella della versione appena successiva verniciata in "nero catramato";
  • Sul corpo, in corrispondenza dell'asse della corona è presente un piccolo oliatore "svitabile a mano";
  • L'anti-ritorno è permesso da un piccolo "raietto" (una piccola leva che funge anche da dente d'arresto) richiamato da una molla a spirale. Sia il raietto che la molla sono fissati al copro da due viti passanti di cui l'estremità è visibile anche dalla parte esterna del corpo lato manovella (vedi foto);
  • Il numero di serie è inciso a mano sia all'interno del coperchio laterale che sul basamento del corpo sottostante la girante
    (su questo modello è ben visbile il n. 75 ).
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I versione n.75 - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
Alcedo Micron - I° versione - dettaglio parti interne
 
Alcedo Micron - I versione - mulinello prodotto in Italia a Torino
 
 
Micron - (verniciatura tipo catramato)
 
Questo ulteriore modello, verniciato in nero catramato, è appena successivo al primo e si differenzia per avere la matricola incisa sul coperchio laterale oltre che dispone già del classico pomo della manovella con la scritta "ALCEDO"!
Alcedo Micron - I° versione catramato
 
Alcedo Micron - I° versione catramato
 
Queste ultime due immagini sono tratte del I° volume della Collana "Mulinelli da pesca Italiani - Alcedo e Cargem"
dell'amico Silvano Baraldi che ringrazio per la preziosa collaborazione.
 
Sergio Di Marco - Gennaio 2018  

Scheda Tecnica

peso 185 g
rapporto 1 : 5.2
ingranaggi elicoidali
anti-ritorno presente
bobina materiale plastico
colore nero buccia d'arancia / catramato
note
  • Medaglia con piedini posteriori
Articoli vari
Marchi ITALIANI
Accessori Pesca
Mulinelli ESTERI
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Eventi del settore
Libri di riferimento
Riconoscenze
HOME   -   CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  AVVISI VARI  -  NOTE LEGALI
 

ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102


www.antipes.it

 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2019
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.