Niagara Spring - vecchio mulinello italiano
<< Niagara  
SPRING

Il Niagara Spring è un mulinello non facile da recuperare.
Purtroppo, così come in alcuni altri prodotti dello stesso marchio, anche in questo caso è stata utilizzata una meccanica con ingranaggi a denti conici e una corona in metallo stampato (Zama).

La corona è di buone dimensioni ed integra, dal lato del carter, anche il cricchetto su cui agisce la levetta dell'anti-ritorno. Nel lato interno invece, è presente un piccolo ingranaggio fissato con una vite.

Niagara Spring dettagli meccanica interna - vecchio mulinello italiano
 

Queste prime tre immagini sono tratte dal III volume "Mulinelli da pesca Italiani" dell'amico Silvano Baraldi che ringrazio per la continua collaborazione.

 
Niagara Spring dettagli meccanica interna - vecchio mulinello italiano
 
Niagara Spring dettagli meccanica interna - vecchio mulinello italiano

Rimuovendo le quattro viti e staccando il carter laterale dal corpo, si può apprezzare una sofisticata meccanica ideata per il movimento alternato lento del sali-scendi della bobina.
Provo a spiegare il funzionamento in sintesi: il tutto è permesso da un doppio ingranaggio (B - unito da un piccolo asse) che veicola il movimento ricevuto della corona principale (tramite il piccolo ingranaggio A) ad una seconda corona (C) che trasforma il movimento rotatorio in oscillante per mezzo di una biella a bilanciere (D) collegata a sua volta tramite una boccola "E" all'alberino della bobina "F".
Spero che le foto esposte possano aiutare a spiegare ulteriormente la dinamica precedentemente accennata.
Purtroppo, in alcuni casi anche la seconda corona (C) e il doppio ingranaggio (B), così come la corona principale (A), risultano stampati in lega di "Zama".
Da notare anche la soluzione tecnica adottata per lo scatto dell'archetto (tramite un pistoncino orizzontale) che somiglia molto a quella utilizzata in diversi mulinelli prodotti dalla ZANGI.
IL "MAPS-125 Export" e il "Forever Export 300 S" (con bobina ad estrazione rapida) sono due modelli identici al Niagara Spring e destinati al mercato estero.

Niagara Spring - vecchio mulinello italiano
 
Niagara Spring - vecchio mulinello italiano
 
Niagara Spring - vecchio mulinello italiano
 
Niagara Spring - vecchio mulinello italiano
 
Niagara Spring - vecchio mulinello italiano
 
Sergio Di Marco - Gennaio 2017  

Scheda Tecnica

peso 280 g
rapporto 3,7 : 1
ingranaggi conici
anti-ritorno presente
bobina in materiale plastico
colore nero
note
  • gambo del piede
  • doppia piega a "S"
  • la base del piede è rigata
  • la manovella è svitabile e ripiegabile
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.