Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
<< Ofmer  
211/N - II vrsione - Art. N. 6456

Grazie ad un rottame che mi ha ceduto il nostro Vice Presidente Francesco Guido, sono riuscito a mettere insieme un esemplare unico mai visto in precedenza.
Si tratta di un 211/N II° versione che nel carter riporta una misteriosa classificazione (ART.N.6456) numero questo che si ripete anche per altri modelli tra i quali HAWTHORNE 60-6456, 409/SL ART.N. 6456 ecc.
A cosa si riferisca, ad oggi non ci è dato sapere: come sempre invito tutti coloro che leggono queste righe, a farci pervenire qualsiasi informazione in merito, grazie.
Veniamo agli aspetti tecnici.
Questo esemplare presenta come spesso accade alcune sorprese, la più evidente è quella della manovella. - Questa è di seconda generazione (per maggiore comprensione, quella costituita da un braccio alle cui estremità si trovano due sfere). Si tratta anche di una versione alquanto rara perché girevole. Caratteristicamente corta, poichè altrimenti sarebbe entrata in contatto con la leva del comando scatto durante la rotazione (vedi foto 6). Personalmente credo che si tratti di uno dei primi maldestri tentativi di modificare la precedente manovella particolarmente complicata e costosa. Il problema maggiore, il più evidentemente, è il braccio sfavorevole, in caso di recupero gravoso si sarebbe corso il rischio di romperla.
Ultima considerazione per i soliti scettici, per consentire l'alloggiamento di questa particolare manovella, si era provveduto alla tornitura della parte terminale del supporto, del mozzo della corona (vedi foto 8). La stessa comunque venne frettolosamente sostituita con altra decisamente accresciuta.
- Altro dettaglio che in precedenza era sfuggito a tutti noi è la forma del corpo. La parte sommitale dello stesso, dove si congiunge con la girante, (sul lato destro vedi foto 8), presenta un lobo creato per ottenere lo spazio per la vite del coperchio. Anche questo verrà ben presto modificato.
– Non trascurabile è la presenza della bobina in metallo, ancor di più perché marcata 226/A, un articolo mai visto montato su alcun altro modello Ofmer.
– Ultimo particolare rilevato, è la dimensione della scritta "MADE IN ITALY" che risulta più piccola rispetto alle versioni successive.
Per ulteriori esposizioni, vi rimando al testo del 211/N II° versione.

Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
 
Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
 
Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
 
Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
 
Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
 
Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
foto 6
 
Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
 
Ofmer 211-N II versione art. n. 6456 - mulinello prodotto in Italia
foto 8
 
Renzo Di Paolo - Luglio 2016  

Scheda Tecnica

peso 380g
rapporto 4,25 : 1
ingranaggi elicoidali
anti-ritorno presente
bobina metallo - 266/A
colore grigio-verde anodizzato
note
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.