Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
<< Accessori  
PANNACCI & SABATINI - canna "2000"

Nell'ultimo CACCIA VILLAGE, 13/15 Maggio 2016, ho avuto la possibilità di acquistare un'altro curioso attrezzo da pesca, frutto dell'ingegno e dell'intelletto italiano.
Si tratta di una canna a ferrata automatica, prodotta dalla PANNACCI & SABATINI di Panello (PG). Ho tentato invano di recuperare dati sul costruttore, come sempre invito tutti coloro che a qualsiasi titolo dovessero leggere questo articolo e avessero maggiori informazioni, meglio se documentate, in merito, di farcele pervenire attraverso il sito.
Il funzionamento è intuitivo e semplice, ci sono solo alcune piccole regolazioni da eseguire per conformare il congegno al tipo di pesca.
E' possibile regolare la forza della ferrata, attraverso una ghiera posta alla base dell'apparato; questa regola la tensione di una molla al suo interno.
La seconda riguarda la sensibilità, questa è registrabile attraverso un piccolo pomo posto nel sistema di sgancio. Agendo su questo, si cambia la posizione della rotella che trattiene la parte mobile della canna.
Specifiche:
    - peso = 870g
    - lunghezza totale =
2150 mm
    - dimesnioni scomposta = 800 mm

Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
 
Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
 
Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
 
Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
 
Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
Ghiera per la regolazione della potenza
 
Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
Meccanismo di blocco del sistema
 
Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
Pomo per la regolatore della sensibilità
 
Canna 2000 - prodotta da Pannacci e Sabatini - Italia
Sistema di sgancio
 
Renzo Di Paolo - Giugno 2016  

Scheda Tecnica

peso --
rapporto --
ingranaggi --
anti-ritorno --
bobina --
colore --
note
  • --
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.