Alla scoperta della Everol
<< Everol  
... alla scoperta della Everol ... II parte
Alla scoperta della Everol

Eccomi a colloquio con Gianni Sgarzerla il patriarca della EVEROL.
Che emozione trascorrere con lui momenti indimenticabili, incantato nell'ascolto dei racconti della sua vita e della storia di uno degli ultimi baluardi della produzione Italiana di mulinelli da pesca... grazie Gianni.

Alla scoperta della Everol
 
Alla scoperta della Everol
Rarissimo esemplare di mulinello a due velocità, probabilmente il primo al mondo, tra gli originari modelli prodotti nel primo opificio di Modena.
 
Alla scoperta della Everol
 
Alla scoperta della Everol
Una formidabile accoppiata.
 
Visita alla Everol
Dettaglio di uno stupendo 6/0...
 
Visita alla Everol
Con Paolo Sgarzerla attuale titolare della società con una coppia di 20/0 il mulinello più grande prodotto dalla EVEROL.
 
Visita alla Everol
Paolo, mostra orgoglioso un invidiabile abbinamento di prodotti.....
 
Visita alla Everol
 
Visita alla Everol
 
Visita alla Everol
Alcuni degli ultimi prodotti griffati EVEROL.
 
Visita alla Everol
 
Visita alla Everol
Curiosando tra gli scaffali, non è difficile imbattersi in qualche oggetto " molto interessante" per noi collezionisti…
 
Visita alla Everol
 
Visita alla Everol
 
Visita alla Everol
 
Visita alla Everol
Una delle prime visite per coordinare gli appuntamenti - inverno 2016.
 
Visita alla Everol
Una rastrelliera da fare invidia, tutto l'assortimento di canne prodotte dalla EVEROL.
 
Visita alla Everol
Paolo mi mostra una delle ultime creazioni.
 
Visita alla Everol
La lavorazione della sede dei dischi frizione.
 
Visita alla Everol
Area forature.
 
Visita alla Everol
Bobine pronte per il trattamento anodico.
 
Visita alla Everol - officina
Macchina a controllo per realizzazione delle bobine
 
Visita alla Everol - officina
Un cimelio, il banco di aggiustaggio in prossimità delle macchine utensili.
 
Visita alla Everol
Il magazzino, sono certo che qualunque collezionista pagherebbe per rovistare in quelle vecchie casse...
 
Renzo Di Paolo - giugno 2017  
 

Scheda Tecnica

peso ---
rapporto ---
ingranaggi ---
anti-ritorno ---
bobina ---
colore ---
note

---

Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.