Nettuno AP moltiplicatore 90mm
<< Nettuno  
AP moltiplicatore 90 mm

Spesso nelle schede della Nettuno ho vantato la produzione di questa gloriosa Azienda. In effetti è stata l'unica in Italia a produrre una vastissima gamma di modelli che potevano soddisfare qualsiasi esigenza di pesca.
Delle esclusive Nettuno voglio sottolineare alcune più significative come il "P10", unico modello di serie a bobina chiusa prodotto in Italia, oppure questo moltiplicatore "AP" con una bobina di grande diametro.
Questo rotante, con bobina dal diametro di 90mm, presenta un grande ed inedito pomo frizione con umbone centrale ad impronte che non compare in nessun altro modello della gamma.
La dimensione della bobina abbinata al moltiplicatore di velocità (da 2,5) permette un ampio recupero della lenza. Applicando la formula per il calcolo della circonferenze e considerando un diametro medio di carico della lenza di 85mm (ø x 3,14), il risultato ottenuto è pari a: 267mm. Moltiplicando tale risultato per il rapporto di recupero (2,5) si ottiene un totale di: 667mm. Quindi si evince che per ogni giro di manovella questo singolare modello recuperava oltre 66,50 cm di lenza; si trattava di un vero e proprio record per un rotante. Occorre considerare che all'epoca, i mulinelli da pesca a bobina fissa avevano un modesto rapporto di recupero, circa di 1 : 3 !

Ecco alcune altre peculiarità riferite all'aspetto esteriore:
  • la manovella è di tipo smontabile, durante il trasposto e/o a riposo la si poteva ribaltare di 180°;
  • il comando dell'antiritorno e il guidafilo erano in metallo.
 
Versione non verniciata
Nettuno AP moltiplicatore 90mm
 
Nettuno AP moltiplicatore 90mm
 
L'interno del mulinello riserva altre sorprese; il sistema dell'antiritorno è in perfetto stile Nettuno, è formato da un semplice filo in acciaio armonico con la punta a scalpello ... geniale!
Lo stesso discorso vale per il "brillante" cicalino della frizione, anch'esso ha una soluzione molto spartana (vedi relativa foto).
 
Nettuno AP moltiplicatore 90mm
I particolari
 
Nettuno AP moltiplicatore 90mm
Dettaglio del meccanismo dell' antiritorno
(da notare il comando al centro del braccio).
 
Nettuno AP moltiplicatore 90mm
Dettaglio del cicalino della frizione.
 
Nettuno AP moltiplicatore 90mm
Dettaglio del cicalino della frizione nel punto di contatto
con il pignone.
 
Versione verniciata
Di seguito venne prodotta una versione verniciata (vedi foto) che si differenziava anche per avere un classico pomo frizione a cono.
 
Nettuno AP moltiplicatore da 90 mm.
 
Nettuno AP moltiplicatore da 90 mm.
 
Renzo Di Paolo - Febbraio 2014  
ultimo agg.nto Marzo 2018  

Scheda Tecnica

peso 332g
rapporto 1 : 2,5
ingranaggi dritti
anti-ritorno no
bobina alluminio forata
colore non verniciato / verniciato
note
  • moltiplicatore
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.