Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
<< Zangi  
2000 / 2001

Il 2000 è un mulinello di medie dimensioni e si pone tra l'Atom e il Titan.
E' adatto a tutte le tipologie di pesca, ha ingranaggi elicoidali in acciaio, un cuscinetto reggispinta sul pignone e supporti in bronzo autolubrificanti.
La bobina in lega leggera permette di caricare oltre 100 metri di lenza dello 0,30 mm di diametro.

E' possibile reperirlo in due differenti modalità di recupero, il modello lento ha un rapporto di 3,67 : 1, il più rapido di 4,1 : 1.

Vedi anche ZANGI 2000 I° versione
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
 
Zangi 2000 sezionato
Premetto che questo "Zangi 2000", che ho recuperato di recente, non è originale ma probabilmente è stato sezionato da un abile artigiano. Anche se poco interessante dal punto di vista collezionistico, il mulinello permette comunque di apprezzare al meglio la complessità costruttiva e il livello qualitativo raggiunto dai tecnici della Zangi.
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
 
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
Questo particolare "Zangi 2000" color oro, appartenuto all'amico Ben Wright, presenta una singolare piega del gambo come per i modelli Pioneer , ha anche una girante con maggiore altezza e un diverso archetto. La sottostante immagine si riferisce allo stesso mulinello fotografato dal grande Ben Wright e posta nell'ultima pagina di copertina del suo famosissimo libro:
"Wright's Spinning Reel Reference & Value Guide - 2011".
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
 
Zangi 2000 vecchio mulinello italiano prodotto a Torino
Questo ulteriore e raro mulinello "Zangi 2000", in abbinamento marrone e oro, è copia del precedente (verniciato solo in oro) !
Entrambi i modelli risultano identici al mulinello Sears 391.313330, sempre prodotto dalla ZANGI, venduto esclusivamente nel mercato nord americano!
 

Ecco una rara pubblicità tratta da una vecchia rivista distribuita nel 1955 negli USA. La particolarità è nel fatto che l'immagine riporta il modello "Zangi 2000" con la dicitura " DeLuxe" !!

Le colorazioni possono essere varie, dalla più comune solo anodizzato, in oro, in nero, in amaranto o abbinata in anodizzato-azzurro o marrone-oro.
La versione denominata “2001" presenta la manovella sul lato destro.
Questo modello è stato distribuito con i marchi TedWilliams e TrueTemper nel mercato d'oltre oceano, in Europa dalla ABU con il modello "888".
Sergio Di Marco - Giugno 2012 - ultimo agg.nto Novembre 2015  
 

Scheda Tecnica

peso 320 g
rapporto 3,67 : 1 / 4,1 : 1
ingranaggi elicoidali in acciaio
anti-ritorno disinseribile
bobina lega leggera
colore vari
note --
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.