ZANGI Audax - vecchio mulinello prodotto a Torino
<< Zangi  
Audax

L’Audax, come il “3000”, appartiene alla famiglia dei mulinelli senza archetto e fa parte dei progetti più sofisticati della ZANGI.
Questo particolare modello ha la bobina coperta da una campana cromata che funge da rotore e che integra internamente il meccanismo per il recupero.
Per procedere al lancio occorre estrarre leggermente il pomo posto superioremente alla campana; questa operazione costringe i due perni del "prendi-filo" ad arretrare liberando la lenza.
Dopo aver eseguito il lancio basterà agire sulla manovella e la conseguente rotazione della campana sbloccherà i "prendi-filo" permettendo il recupero del filo.

ZANGI Audax - vecchio mulinello prodotto a Torino
 
ZANGI Audax - vecchio mulinello prodotto a Torino
 
ZANGI Audax - vecchio mulinello prodotto a Torino
 
ZANGI Audax - vecchio mulinello prodotto a Torino

La sensibile frizione del mulinello è tarata dalla grossa ghiera a forma di coppa posta tra corpo mulinello e campana-rotore. Per chi non sapesse, segnalo cje l'Audax, ma anche il "3000", non dispongono di un meccanismo per il movimento alternato della bobina.

Ringrazio l'amico e grande collezionista Claudio Lottici
per avermi concesso di pubblicare la foto di questo Audax
con manovella sul lato destro.
 
Audax destro
Questo ultimo Audax destro è stato recuperato sul finire del mese di maggio 2015.
 
Zangi Audax sinistro e destro
Nota di rilievo, la scritta Audax risulta avere caratteri ed inclinazione diversa per il modello destro rispetto al sinistro!

Questo modello venne commercializzato anche nel mercato USA, per conto della Pescador Inc., con il nome di "Pesca-Matic" (vedi scheda Pescador).

IMPORTANTE
Segnalo che non esistono carter laterali trasparenti ed originali, quelli che possiamo trovare in vendita sono stati riprodotti da qualche anno anche se risultano di buona fattura e qualità !!
Mi è capitato di vedere, in alcune aste sul web e in particolare in Malesia, alcuni modelli Audax, 3000 e Pesca-Matic, sempre con il coperchio trasparente, dichiarati originali e proposti a prezzi molto molto alti, ATTENZIONE!!
Inoltre, da qualche tempo sono comparsi dei carter laterali rifatti grossolanamente con resine plastiche e paste bi-componenti metalliche; anche questi spesso spacciati per originali, alcuni con la scritta l'Audax inclinata in modo sbagliato.
Come sempre l'associazione ANTIPES è a disposizione per fornire ogni consulenza necessaria a fare chiarezza!

Sergio Di Marco - Giugno 2012   
ultimo agg.nto Maggio 2015  

Scheda Tecnica

peso 355 g
rapporto 3,6 : 1
ingranaggi elicoidali
anti-ritorno disinseribile
bobina metallo
colore anodizzato
note
  • la scritta Audax risulta avere caratteri dirversi per il modello Sx e Dx.
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.