ANTIPES - Associazione Nazionale Collezionisti Antiche Attrezzature da Pesca

Cari amici,
sono passati alcuni anni dalla nascita dell'Associazione ANTIPES e per pura curiosità mi sono preso la briga di analizzare e quantificare quanto prodotto e pubblicato alla data del 31 dicembre 2016.

Ecco quanto rilevato:

> totale delle pagine pubblicate = 462
> di cui come schede tecniche = 443
     in dettaglio :
- Alcedo = 28
- APM / Agal = 8
- Cargem = 36
- CopTes = 27
- Nettuno = 114
- Niagara = 5
- Ofmer = 49
- Renox = 7
- Simplex = 4
- Spem = 10
- Zangi = 48
 
- Ulteriori marchi = 62
- Marchi esteri = 4
- Accessori pesca = 10
- Articoli vari = 31

E' di oltre 4300 il totale delle immagini , delle documentazioni, delle illustrazioni, delle pubblicità, dei part-list, ecc.. esposti nel sito web.

Approfitto per rinnovare ancora l'invito a tutti gli amici collezionisti ed appassionati del settore a darci una mano con quanto ancora da realizzare.

Sergio Di Marco - gennaio 2017    
 
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.