<< Capri ... canna da pescaca snodabile ...  
Capri - canna da pesca snodabile prodotta in Italia
 
Capri - canna da pesca snodabile prodotta in Italia
 
Capri - canna da pesca snodabile prodotta in Italia
 
Capri - canna da pesca snodabile prodotta in Italia
 

L'oggetto in questione fa parte della collezione del nostro Vice Presidente Francesco Guido; si tratta di un prodotto dell'ingegno Italiano. La canna è costituita di una serie di cilindretti in alluminio a dimensione crescente per dare all'oggetto le sembianze coniche tipiche delle canne da pesca (totalmente realizzata in metallo).
Il sistema è relativamente semplice; la lunghezza del fusto è attraversata da un cavo in acciaio, simile a quello utilizzato nella ciclistica di biciclette e motocicli, ancorato sul calcio del condotto. Il manico, nel quale è inserito anche il porta-mulinello, è filettato al suo interno, quindi, avvitandolo la canna si erge lentamente sino a raggiungere la consistenza desiderata. Ebbene sì, con questo sistema, è possibile aumentare o ridurre la rigidità della stessa, quindi in pratica si può cambiare l'azione dell'attrezzo in qualsiasi momento. L'operazione opposta, riporta l'oggetto nella sua forma di riposo che assomiglia vagamente ad un frusta.
Rammento come sempre, il nostro auspicio è che i nostri simpatizzanti interferiscano con noi in merito a questo tipo di pubblicazioni per migliorare ed accrescere le informazioni in nostro possesso.
Chiunque abbia informazioni o delucidazioni in merito a quello che pubblichiamo è vivamente invitato a farcelo sapere.

Renzo Di Paolo - agosto 2017    
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco- 2012 / 2017
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.