<<

UNICO - pesciolino morbido
" la vera imitazione del naturale "

 

Ho recuperato questo vecchio artificiale in gomma, imitazione di un piccolo pesciolino, dall'amico collezionista Guido De Vittorio in occasione del raduno, organizzato dall'associazione ANTIPES, tenutosi durante il "Pescare Show" presso la Fiera di Vicenza a febbraio 2017.
Al momento non sono riuscito a recuperare alcuna informazione utile per risalire alla datazione e alla produzione dell'oggetto, a tal proposito confido nell'aiuto dei tanti appassionati del settore.
Cosa strana... non capisco il perchè non sia riportato nulla sia sulla scatolina che sul foglio illustrativo allegato al confezionamento. L'unico indizio resta la firma esposta che presumibilmente si riferisce all'inventore: Buetti.
Le immagini presenti nella scheda mostrano il modello di dimensioni minori, nello specifico riguardano l'imitazione da 5,5 cm di lunghezza e 6 g di peso.

Unico - pesciolino morbido in gomma
 
Unico - pesciolino morbido in gomma
 
febbraio 2017.
 
febbraio 2017.
 
Unico - pesciolino morbido in gomma
 
Sergio Di Marco - giugno 2017    
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco- 2012 / 2017
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.