<< ZAMA - esche metalliche rotanti  

La ZAMA era una ditta Italiana che produceva articoli per la Pesca negli anni 40, della quale, come per molte altre, ad oggi 2017 non è stata rinvenuta ancora nessuna traccia. Con questo marchio si distingue principalmente un particolare mulinello del quale troverete ampia descrizione tra le pagine del nostro sito (mulinello ZAMA).
In questo articolo presento una rara confezione di dieci artificiali metallici, prodotti dalla ZAMA denominata A.R. gr.3, composta di esche del tipo rotante. Gli abbinamenti che la compongono sono tre composte da due colorazioni di piombo e due qualità di paletta:

  • piombo 3 g. rosso con paletta ottone,
  • piombo 3 g. rosso con paletta ottone cromato,
  • piombo 3 g. giallo con paletta ottone.

Sui cucchiaini è incisa la scritta "Zama PATENT". Tra loro, non conosco il motivo, ho rinvenuto un intruso, si tratta di un altro modello denominato: "SESIA 623561" (equipaggiato con un piombo da 7 grammi).
Un particolare ringraziamento va all'amico collezionista Marco Rossi il quale mi ha permesso di acquistare questo oggetto.

 
Zama eche metalliche
 
Zama eche metalliche
 
Zama eche metalliche
 
Zama eche metalliche
 
Zama eche metalliche
 
Renzo Di Paolo - ottobre 2017    
 
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.