Raffio - antico mulinello italiano.
<< Raffio  

Come purtroppo per tanti altri nazionali compagni di sventura, anche per questo mulinello, non abbiamo al momento nessuna informazione.
Personalmente, analizzando accuratamente tutti i particolari, ho formulato una ipotesi, che verrà pubblicata, nella apposita rubrica “Articoli vari”.
Il numero di esemplari, rinvenuti è molto basso, questo reca il numero 10....

Esaminiamo le parti, si tratta di un mulinello dall’aspetto massiccio , ha il gambo del piede corto e robusto, il corpo a una forma romboidale, con gli angoli ortogonali tronchi.
Il coperchio della cassa si trova insolitamente dal lato della manovella, assicurato alla cassa con tre viti, dove trova posto anche il comando dell’antiritorno.
La manovella è ribaltabile attraverso un pomo posto sul suo asse. La bobina è in bakelite, il pomo frizione a quattro razze e contiene un minuscola frizione molto efficiente.
L’archetto è a cono, lo scatto, assistito da una coppia di molle contrapposte, è comandato dalla classica leva che viene azionata da una camma realizzata sul corpo. La maggior parte dei componenti della struttura, realizzati in alluminio pressofuso, recano il simbolo “FP” racchiuso in una ellisse (vedi foto).
Concludo con una curiosità, come in tutte le collezioni che si rispettano, anche nel nostro caso, si trovano degli errori o singolarità. In questo caso, hanno sbagliato il grafema della lettera “N” posta davanti alla casella che avrebbe dovuto ospitare il numero di serie, poi maldestramente corretta con un segno opposto........ .

Vedi la scheda ulteriori dettagli del RAFFIO
 
Raffio - antico mulinello italiano.
 
Raffio - antico mulinello italiano.
 
Raffio - antico mulinello italiano.
 
Raffio - antico mulinello italiano.
 
Raffio - antico mulinello italiano.
 
Renzo Di Paolo - Settembre 2014  

Scheda Tecnica

peso 320 g
rapporto 3,6 : 1
ingranaggi conici
anti-ritorno SI
bobina materiale plastico
colore non verniciato
note
  • raro
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco- 2012 / 2016
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.