RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
<< Rapid Milano  

Anche se la ditta, come si può evincere dalla pubblicità, era già ubicata a Milano, a questa evoluzione del RAPID venne aggiunta appunto la dicitura "MILANO", forse per "modernizzarlo" anche nel nome o forse perché la concorrenza, finita la guerra, cominciava a farsi più incalzante.
La linea di base rimane inalterata, ma il nome, assieme ad un logo che rappresenta due lettere "M" unite tra di loro, è ora racchiuso in una medaglia circolare fissata nella parte destra del mulinello. Dopo le scoperte fatte, ormai non abbiamo più dubbi sul significato delle due "M", che stanno  per MILIZIA e MILANO, ossia il cognome del costruttore ed il luogo dove aveva sede la ditta.
L'archetto è diverso e più moderno. In alcuni esemplari, nella zona del corpo sopra la manovella, vi è il disegno di un pesce stilizzato.
Ma la cosa più sorprendente è la presenza (tuttavia da me rilevata in un solo esemplare, ma probabilmente originale) di una levetta posizionata sotto la girante, che ne comanda il meccanismo antiritorno, ben visibile nelle foto allegate.

Pubblicità "ditta Raul Milizia"
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
 
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
Modello con antiritorno
 
RAPID MILANO - vecchio mulinello italiano
Modello senza antiritorno
 
Vedi anche:
RAPID -
archetto intero
RAPID - mezzo archetto
 
L'Associazione ANTIPES ringrazia l'amico Luigi Colombo  per aver permesso l'esecuzione e la pubblicazione delle immagini esposte nella scheda.
 
Roberto Granata - Gennaio 2018  

Scheda Tecnica

peso 350 g
rapporto 3,25 : 1
ingranaggi conici
anti-ritorno non sempre presente
bobina materiale plastico
colore non verniciato
note
  • raro
Eventi del settore
I Marchi Italiani
Articoli vari
Mulinelli Esteri
Visualizza gli ultimi inserimenti
Richiedi informazioni
Il forum ANTIPES
Libri di riferimento
Avvisi importanti
HOME   -   IL  COLLEZIONISMO   -   LA STORIA   -   I MARCHI   ITALIANI   -    CONTATTACI    -   RICONOSCENZE   -  DOCUMENTI ASSOCIATIVI  -  NOTE LEGALI
 
ASSOCIAZIONE COLLEZIONISTI ANTICHE ATTREZZATURE DA PESCA
Via Trento, 4 - 16018 - MIGNANEGO (GE)
Cod. Fisc 95157730102
www.antipes.it
 
 
realizzazione web Sergio Di Marco - 2012 / 2018
 

Informazioni relative al funzionamento della "memoria cache".

E' consigliabile sempre forzare il browser web a ricaricare, tramite il tasto funzione "F5" (refresh della memoria cache), le pagine che si stanno visualizzando dal proprio computer (per alcuni browser è necessario la combinazione: Ctrl + F5).
Memorizzare le informazioni relative alla navigazione web nella cache del computer permette di accedere molto più velocemente fra le pagine che si visitano più di frequente. Tuttavia, è possibile però che la versione del contenuto web che si sta visualizzando non sia quello più aggiornato.
Questo accade perché il browser web continua a caricare alcune informazioni dalla cache del computer anziché  dalle pagine web disponibili. Forzando il browser a caricare le informazioni direttamente dalla fonte web (refresh cache) permetterà di  visualizzare i contenuti realmente disponibili.